Spazi Occupati & Autogestione


Nuove Occupazioni
20 marzo Il Panico Anarchico di S.Salvi - Comunicato | Sito
9 febbraio 2007 La Riottosa Occupata (Firenze) - Comunicato
31 dic 06/1 gen 07 Albergo Occupato (Messina) - Due giorni contro la repressione carceraria

Sgomberi
1 marzo 2007 Ungdomhuset (Copenhagen) - Comunicato pre-sgombero | Foto [1] [2] [3] | Cronologia | Comunicato post-sgombero | La demolizione di Ungdomhuset
26 febbraio 2007 Panico Anarchico (Firenze) - Comunicato | Sito
6 febbraio 2007 Reggia Occupata (Torino) - Comunicato | Sito
28 gennaio 2007 Mario Lupo (Parma) - Comunicato | Sito

Iniziative
Coordinamento per l'autoproduzione - Prossime date e Informazioni
Torino Ribelle - Bando | Locandine
Scarica e diffondi le fanzine
Boicotta CTS

Torino - La Boccia non si tocca | Prossimi appuntamenti

Questo luogo di incontro, fuori dalle logiche lucrative e politiche, non si tocca!
Questo pezzo di storia di Parella, riaperto e restituito a chi lo ha vissuto e a chi lo vivrà, non si tocca!
I nuovi abitanti e la gente di quartiere che è tornata a frequentarlo non permetterà l'ennesimo scempio edilizio di un'area verde storicamente e simbolicamente importante nel cuore del vissuto delle persone, per realizzare progetti comunali fittizzi volti solamente a profit associativi o clientelari (anvedi gli spazi sgomberati e mai utilizzati ai giardini reali: future, utili e splendide ludoteche).

Ven, 15/02/2008 – 13:33

Abruzzo - Sgomberata nuova occupazione

fonte marciume.noblogs.org

Ven, 15/02/2008 – 01:14

Torino - Comunicato “La Boccia Squat” | Prossime Iniziative

Nell’articolo di sabato 9 Gennaio 2008 sulla rioccupazione del Circolo Leotta ribattezzato dagli occupanti –La Boccia- il cronista En.Rom fingendo di citare l’animatore del Circolo Francesco Leotta scrive: "ma quale benedizione e benedizione. Non so di cosa parlano io sono stato allontanato all’inizio di Gennaio 2008 ma il circolo non esisteva già più".
Peccato che gli occupanti per correttezza avessero cercato il fondatore e trentennale animatore e gli avessero chiesto l’assenso a riattivare il circolo. Assenso concesso insieme all’utilizzo delle attrezzature in dotazione rimaste dentro dopo lo sgombero.

Dom, 10/02/2008 – 22:53

Torino - Di nuovo gatti sui tetti - Nuova occupazione

Una nuova occupazione questo pomeriggio a Torino, che prende il nome di "La Boccia", in risposta a tutti gli sgomberi e le repressioni degli ultimi tempi.

Non ultimo quello di Leotta, primo utilizzatore dello stabile appena occupato, sgomberato a suon di schiaffi e botte dai poliziotti circa 4 settimane fa, dopo che per 30 anni aveva mantenuto aperto lo spazio affinchè ne usufruissero un po' tutti.

Portate solidarietà, in questo momento la frigos si aggira cercando di identificare i 5 gatti sul tetto a far fusa!

Via Fogazzaro angolo Via dei Medici (dietro la tesoriera)
Via Giacomo Medici 121

Ven, 08/02/2008 – 17:41

Roma - incontro a Torre Maura su difesa spazi occupati e autogestione

13 FEBBRAIO INCONTRO A TORRE MAURA OCCUPATA

Ven, 08/02/2008 – 12:59

Tradate - Contro la repressione e l'ossessione securitaria

CONTRO LA REPRESSIONE E L'OSSESSIONE SECURITARIA

L'operazione propagandistica disgustosa contro i rom cala di tono, ma gli effetti della campagna politica nazionale basata sul nuovo “pacchetto sicurezza” del governo, si fanno sentire pesantemente. Famiglie rimpatriate arbitrariamente, lavoratori licenziati, baraccopoli sgomberate dalle istituzioni, o bruciate dai razzisti, donne aggredite, bambini terrorizzati: non c'è tregua per i rom!
Occorre reagire in fretta. È un attacco che non può e non deve passare, ben sapendo che oggi tocca ai rom, domani a tutti gli altri. Per primi i rom, come sempre. Ma domani a chi toccherà?

Mar, 05/02/2008 – 17:44

Torino - Volantini distribuiti durante lo street Carnival in occasione del compleanno dell'Asilo Squat

Sabato pomeriggio l'Asilo Squat è sceso in strada a festeggiare i 13 anni di occupazione.

Durante la lunga camminata, che ha visto sfilare il vascello pirata di via Alessandria 12 e la sua ciurma, partendo dal baloon, passando da porta palazzo per arrivare fino a Fenix, dove è stata fissata la bandiera pirata Asilica, sono stati distribuiti alcuni volantini, a ricordare la storia e il percorso della casa occupata.

Un piccolo momento di ripresa degli spazi, in una torino che si prepara alle future elezioni, in un clima di terrore e di continuo controllo a causa dei continui fermi e posti di blocco da parte di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza.

Con l'occasione è stato distribuito un ulteriore flyer a ricordare gli ultimi attacchi al dissenso e alla solidarietà.

Scarica il flyer dell'Asilo

Scarica il flyer: "Sicuri che non sta succedendo nulla?"

Lun, 04/02/2008 – 15:44
Dom, 17/12/2006 – 13:47
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione