Spagna

Informazioni, repressione e sistema carcerario Spagnolo

Radiocane - Amor y Rabia: sull'Operazione Pandora

da radiocane

Paese che vai, antiterrorismo che trovi. Il 16 dicembre 2014, a Barcellona e in altre città spagnole, scatta un insieme di perquisizioni ai danni di compagni e compagne del movimento anarchico. Undici persone vengono fermate; per sette di loro viene confermato il carcere preventivo con l’accusa di “terrorismo”. Un resoconto e un’analisi della situazione e della vicenda da parte di una compagna di Barcellona.

Mar, 20/01/2015 – 12:35

Spagna | Repressione - Cassa di solidarietà e aggiornamenti sull'Op. Pandora

In attesa di maggiori dettagli e indirizzi dei prigionieri, apprendiamo che sette degli undici arrestati nel corso dell'operazione anti-anarchica denominata Pandora, sono stati trasferiti in carcere.

CASSA DI SOLIDARIETA' PER SOSTENERE COMPAGNI E COMPAGNE ARRESTATI A BARCELLONA E MADRID:

ES68 3025 0001 19 1433523907 (Caixa d'Enginyers)

Per maggiori info: solidaridadylucha@riseup.net



Riceviamo e diffondiamo:

Sab, 20/12/2014 – 11:43

Spagna | Repressione - Operazione contro il "terrorismo anarchico": decine di arresti e perquisizioni

Segue traduzione da alasbarricadas:

La Legge Mordaza (norma approvata da pochi giorni che incrementa in modo arbitrario i poteri giudiziari delle forze repressive - ndt) comincia a manifestarsi nella vita politica del paese. Dalle 5 della mattina del 16 dicembre, cominciava l'operazione repressiva denominata Pandora, contro il "terrorismo anarchico".

Mar, 16/12/2014 – 20:26

Radiocane - 3 giorni al luglio: organizzazione della rivoluzione spagnola

da radiocane

Spagna 1936: Guerra e Rivoluzione. Il 19 luglio del 1936 il “levantamiento” di Franco fallisce in tutti quei territori che
seppero oppore resistenza ai militari golpisti.

In questa intervista Augustin Guillamón, storico catalano, autore del libro sui Comitati di Difesa ci racconta gli eventi che portarono alla rivoluzione spagnola e al suo fallimento.

A Barcellona la popolazione in armi riuscirà in soli due giorni a spazzare via i militari e a confinare la polizia nelle caserme. I

Ven, 04/07/2014 – 14:51

Barcellona - Nuove tecniche repressive e riflessioni sullo sgombero di Can Vies

Nuove tecniche di repressione in Spagna. Gli sbirri hanno circondato e bloccato una parte del corteo, obbligando quindi i fermati a farsi identificare e filmare con vestiti che erano in possesso degli sbirri, facendo indossare forzatamente giacche e cappucci dopo aver allontanato chi poteva riprendere la scena. Ci sono però dei filmati dall'alto (il quartiere di Snats è molto solidale).

Sab, 07/06/2014 – 00:04

Spagna - Se toccano una/o: riflessioni e solidarietà con Monica Caballero e Francisco Solar

Riceviamo e diffondiamo il seguente testo in solidarietà con Monica e Francisco:


Se toccano uno/a - Solidarietà con Monica e Francisco

Sab, 08/02/2014 – 17:10

Repressione Spagna - Chiamata alla solidarietà internazionale con arrestat* di Barcellona

Riceviamo e diffondiamo un manifesto e un comunicato per la solidarietà internazionale con i compagni e le compagne arrestati/e a Barcellona.

Leggi il comunicato




per copie in definizione da stampa scrivete a informa-a@autistici.org

Sab, 07/12/2013 – 00:20
Lun, 11/12/2006 – 17:05
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione