Repressione e solidarietà

Repressione, news e solidarietà

Op. Pandora | Spagna - Chiamata solidale internazionale per compagn* prigionier*

E' stata diffusa una chiamata internazionale alla solidarietà con le compagne e i compagni arrestati per l'Operazione Pandora: attacco repressivo contro la conflittualità anarchica in Catalunya e a Madrid.

Gio, 25/12/2014 – 03:38

Bologna | No Tav - Sabotaggio in stazione e perquisizioni [aggiornato]

Bologna, 23 dicembre 2014 - Apprendiamo dai media di regime che, come reazione al sabotaggio di questa mattina nella stazione di Santa Viola, la Digos di Bologna ha frettolosamente effettuato alcune perquisizioni nelle abitazioni di compagne e compagni anarchici.

Mar, 23/12/2014 – 18:40

Roma - Solidarietà con Antonio, colpito dalla repressione al Pigneto

riceviamo e diffondiamo:

A commissa', siamo un intero quartiere che ti sputa in faccia!

Mar, 23/12/2014 – 13:06

Italia | Spagna - Riflessioni sulla repressione

Riceviamo e diffondiamo:


RIFLESSIONI SULLA REPRESSIONE                        

 

Il torturatore è un funzionario.
Il dittatore è un funzionario.
Burocrati armati, che perdono il loro impiego se non eseguono con efficienza il loro compito.
Non sono mostri straordinari.
Non gli regaleremo una simile grandezza.

Mar, 23/12/2014 – 13:04

Antifascimo | Repressione - Scarcerati Vivi e Aro

Apprendiamo che Aro e Vivi, i due compagni arrestati durante un'iniziativa antifascista in provincia di Modena, sono stati scarcerati e sottoposti alla misura cautelare dell'obbligo di dimora.

Segue da Kavarna:

Aro e Vivi sono liberi con restrizioni:
obbligo di dimora nella provincia di Cremona con rientro notturno a casa.

Le accuse a loro carico sono:

Lun, 15/12/2014 – 22:54

Solidarietà No Tav - Manifesti da stampare e diffondere

Riceviamo i file di stampa di alcuni manifesti solidali con la resistenza No Tav e i suoi prigionier*



manifesto 1



manifesto 2

Ven, 12/12/2014 – 20:23

Venezia | Repressione - Perquisito Ex-Ospizio Occupato per azione No Tav con accusa di 270 sexies

Venezia - Nelle prime ore della mattina di martedì 2 dicembre 2014, le forze repressive hanno perquisito l'ex Ospizio Occupato Contarini per un'azione No Tav; l'accusa verso ignoti è di 270sexies.

Segue comunicato:

Stamattina, 2 dicembre 2014, verso le 10.30 una quarantina tra Digos e Carabinieri in borghese ha fermato due compagni all'esterno dell'Ex Ospizio Contarini Occupato, a Santa Marta. Hanno quindi proceduto, dopo varie intimidazioni, a perquisire i due compagni, sottraendo con la forza le chiavi della casa occupata a uno dei due.

Mar, 02/12/2014 – 20:35
Mer, 22/11/2006 – 13:02
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione