Repressione e solidarietà

Repressione, news e solidarietà

Notav - Arresti e denunce in tutta Italia [aggiornato 6]

Alle 6.30 di questa mattina, giovedì 26 gennaio 2012, un vasta
operazione repressiva su mandato della procura di Torino, ha colpito con
denunce e misure cautelari moltissimi amici, amiche, compagni, compagne e resistenti No Tav in tutta Italia. Le pratiche di resistenza che hanno mosso questa imponente operazione riguradano gli episodi conflittuali a partire dallo sgombero della Libera Repubblica della Maddalena, passando per l'assedio del 3 luglio e la lunga estate Valsusina.

Gio, 26/01/2012 – 09:04

Torino - Arresti e perquisizioni in relazione all'assemblea antirazzista

Questa mattina alle 6.30 una forte azione repressiva nei confronti dell'ex assemblea antirazzista torinese, ha visto una ondata di perquisioni, arresti, notifiche di denunce e sequestri.

I capi di imputazione sono dei più disparati, degni dei più pericolosi "criminali" atti a giustificare le manovre sbirresche di questa mattina: stalking nei confronti dei responsabili dei cie, lesioni personali e del patrimonio, imbrattamenti e scorregge alla volta dei politici.

Il risulta

Mar, 23/02/2010 – 10:47

Comunicato sugli arresti di Bologna

NOTTE DI ORDINARIA DEMOCRAZIA.
ARRESTATI\E E PICCHIATI\E 5 COMPAGNI\E

Questa mattina, sabato 13 ottobre, verso le 04.00, in P.zza Verdi a bologna, nell’indifferenza generale, una ragazza viene fermata e, poiché il suo atteggiamento viene giudicato “anormale”, solerti tutori dell’ordine decidono di riservarle il Trattamento Sanitario Obbligatorio.

Alcuni individui solidali decidono di manifestare il proprio sdegno cercando di ostacolare l’intervento, ma di fronte a questo la polizia risponde con le proprie armi, le manganellate si sprecano e spuntano anche

Sab, 13/10/2007 – 15:52

Modena | Parma | Repressione - Perquisizioni e misure cautelari per attacco a sede fascista

riceviamo e diffondiamo:

All'alba di venerdì 27 agosto due compagni di Modena e uno di Parma hanno subito una perquisizione abitativa da parte dei ROS di Parma e in seguito sottoposti agli arresti domiciliari con l'accusa di aver incendiato nell'aprile del 2014 un abitazione nel parmense nella quale alcuni simpatizzanti di Casapound avevano organizzato un'iniziativa denominata "The Revolution Party".
I capi di accusa sono incendio, violazione di domicilio, porto di arma da guerra e porto di oggetti atti a offendere.

Ven, 28/08/2015 – 11:36

Olanda | Repressione - Aggiornamenti sul caso Barchem 4

riceviamo e diffondiamo:

Lo scorso 13 Luglio, presso il tribunale di L'Aja, in Olanda,  è stata letta la sentenza del processo di appello nel caso 'Barchem 4'. Come nel primo processo gli avvocati hanno chiesto che il caso fosse dismesso a causa di irregolarità nei metodi di investigazione e sorveglianza, ed all'uso di 'testimoni  anonimi' come testimoni chiave da parte dell'accusa.

Sab, 15/08/2015 – 22:22

Cagliari | Repressione - Foglio di via per una compagna [aggiornato]

Riceviamo e diffondiamo:

AGGIORNAMENTO: stamattina la compagna ha presentato l'autotutela in questura e vista l'inammissibilità della richiesta della questura (visto che la compagna è residente a Cagliari), il foglio di via è stato sospeso. Vi terremo informati.



La mattina dell'11 agosto è stato notificato un foglio di via ad una nostra compagna. Il provvedimento consiste nell'allontanamento della provincia di Cagliari, con l'obbligo di presentarsi entro tre giorni dalla notifica nel proprio comune di nascita.

Mer, 12/08/2015 – 10:56

Ogni potere è un abuso, ogni sua violenza una tortura

riceviamo e diffondiamo:

OGNI POTERE E' UN ABUSO, OGNI SUA VIOLENZA UNA TORTURA.

Qualche giorno fa passeggiando per la città mi imbatto in un volantino a terra che recita come titolo, a caratteri cubitali “BRAVA GENTE SOTTO TORTURA”. La firma del suddetto foglio di carta è quella del SAP; sindacato autonomo di polizia.
È bene ricordare che questi sanguinari figuri sono quelli che hanno tenuto un presidio di solidarietà ai poliziotti assassini di Federico Aldrovandi sotto le finestre della casa della madre del ragazzo.

Gio, 06/08/2015 – 08:58

Repressione - Billy, Costa e Silvia rinviati a giudizio: a gennaio inizierà il processo

riceviamo e diffondiamo:

RINVIATI A GIUDIZIO BILLY, COSTA E SILVIA

Sab, 01/08/2015 – 16:50
Mer, 22/11/2006 – 13:02
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione