Repressione e solidarietà

Repressione, news e solidarietà

Notav - Arresti e denunce in tutta Italia [aggiornato 6]

Alle 6.30 di questa mattina, giovedì 26 gennaio 2012, un vasta
operazione repressiva su mandato della procura di Torino, ha colpito con
denunce e misure cautelari moltissimi amici, amiche, compagni, compagne e resistenti No Tav in tutta Italia. Le pratiche di resistenza che hanno mosso questa imponente operazione riguradano gli episodi conflittuali a partire dallo sgombero della Libera Repubblica della Maddalena, passando per l'assedio del 3 luglio e la lunga estate Valsusina.

Gio, 26/01/2012 – 09:04

Torino - Arresti e perquisizioni in relazione all'assemblea antirazzista

Questa mattina alle 6.30 una forte azione repressiva nei confronti dell'ex assemblea antirazzista torinese, ha visto una ondata di perquisioni, arresti, notifiche di denunce e sequestri.

I capi di imputazione sono dei più disparati, degni dei più pericolosi "criminali" atti a giustificare le manovre sbirresche di questa mattina: stalking nei confronti dei responsabili dei cie, lesioni personali e del patrimonio, imbrattamenti e scorregge alla volta dei politici.

Il risulta

Mar, 23/02/2010 – 10:47

Comunicato sugli arresti di Bologna

NOTTE DI ORDINARIA DEMOCRAZIA.
ARRESTATI\E E PICCHIATI\E 5 COMPAGNI\E

Questa mattina, sabato 13 ottobre, verso le 04.00, in P.zza Verdi a bologna, nell’indifferenza generale, una ragazza viene fermata e, poiché il suo atteggiamento viene giudicato “anormale”, solerti tutori dell’ordine decidono di riservarle il Trattamento Sanitario Obbligatorio.

Alcuni individui solidali decidono di manifestare il proprio sdegno cercando di ostacolare l’intervento, ma di fronte a questo la polizia risponde con le proprie armi, le manganellate si sprecano e spuntano anche

Sab, 13/10/2007 – 15:52

Repressione - Comunicato di solidarietà con i banditi torinesi

Riceviamo e diffondiamo:

SOLIDARIETA' CON I BANDITI TORINESI

Sab, 28/05/2016 – 18:36

E' uscito l'opsucolo "Rompere la Piazza" sul reato di devastazione e saccheggio



E'stato pubblicato "Rompere la Piazza", un opuscolo che parla del reato di devastazione e saccheggio da un punto di vista giuridico, storico, politico, cercando di analizzare questo dispositivo repressivo in un'ottica più estesa. Un documento di analisi che cerca di stimolare il confronto tra compagn* e realtà conflittuali attraverso iniziative di presentazione e riflessione condivisa sull'argomento.

Mer, 25/05/2016 – 20:11

Torino | Repressione - Operazione contro la lotta ai CIE: 12 divieti di dimora

All'alba di mercoledì 25 maggio, a pochi giorni dalla conclusione delle iniziative di "Bruciare le Frontiere ogni giorno", un'operazione repressiva ha coinvolto diversi compagni e compagne, con l'accesso di digos e sbirraglia in alcune abitazioni e negli spazi occupati di via Alessandria (Asilo Occupato), via Lanino e corso Giulio Cesare.

Mer, 25/05/2016 – 09:33

Repressione | 15 ottobre 2011 - La catastrofe è ogni giorno in cui non accade nulla

Riceviamo il comunicato prodotto dall'assemblea tenutasi a Roma il 12 maggio 2016:

LA CATASTROFE E' OGNI GIORNO IN CUI NON ACCADE NULLA

Mar, 17/05/2016 – 13:11

Rovereto - "Per gli arrestati al Brennero": sassaiola contro la caserma della polizia locale

Apprendiamo
dai quotidiani locali che, verso le 23,00 del 12 maggio, un gruppo di
anonimi ha attaccato con le pietre la caserma della polizia locale di
Rovereto: colpite le vetrate e un furgone. Sul muro davanti alla caserma
sarebbe stata lasciata la scritta: "Per gli arrestati al Brennero".

Lun, 16/05/2016 – 09:59
Mer, 22/11/2006 – 13:02
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione