Op. Ardire - Perquisizioni [aggiornato]

riceviamo e diffondiamo:

Nell'ambito dell'operazione Ardire, che ha portato stamattina all'arresto di dieci compagni, segnaliamo la perquisizione  nelle case di tre compagni  a Napoli ed una a Spigno Saturnia. I Ros hanno sequestrato computers, hardisk, penne usb, cellulari, opuscoli, mensili, volantini e lettere di corrispondenza con i prigionieri. 

Un abbraccio solidale ai compagni arrestati.

Perquisiti un compagno e una compagna in provincia di Lecce; sequestrati lettere e un computer.
Anche a Roma perquisita l'abitazione di una compagna; sequestrato diverso materiale informatico e cartaceo.



Firenze: il Trivio dei Tumultuosi dopo il passaggio del Reparto Operazioni  Sporche il 13 giugno. A buon rendere.
Solidarietà agli arrestati














Reggio Emilia, 13/06/2012

Stamane al mattino presto sono state effettuate perquisizioni a casa di compagni del Collettivo Autorganizzato R60 ed attivisti dello omonimo spazio.
Sono stati sequestrati computers, videocamere, fotocamere, memorie, bandiere e bollette.

All’infuori degli specifici reati contestati, rimane il fatto politico, ossia che a Reggio Emilia la polizia perseguita politicamente chi fa attivismo e si mette in prima linea contro le devastazioni ambientali e chi supporta l’autorganizzazione dei terremotati sviluppando solidarietà diretta.

Se i mandanti di questa perquisizione sperano di fermarci o in qualche modo ostacolarci, si sbagliano di grosso.

Noi sappiamo che questa è una persecuzione politica, così come lo sono le altre perquisizioni del 13/06/2012 ad altri compagni in tutta Italia, a cui va tutta la nostra solidarietà.

Gli stessi NOTAV vengono perseguitati ed arrestati solo per il fatto di difendere l’ambiente in cui vivono; noi del collettivo (e spazio) R60 siamo ancora più convinti nel sostenere e solidarizzare con la lotta della popolazione della Val Susa.

Per questo indiciamo un presidio di solidarietà e contro la repressione, per i fatti di stamani (13/06):

VENERDÌ 15 GIUGNO 2012 ALLE ORE 18.30 IN PIAZZA DEL MONTE (REGGIO EMILIA)

Alle 20.30 allo SPAZIO R60 – Aperitivo contro la repressione, dove continuerà la raccolta materiale per i terremotati.

La solidarietà è un’arma! Usiamola!

Mer, 13/06/2012 – 14:50
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione