Bologna. Processo al dissenso.

Per una sana repressione quotidiana.

Una raccolta di notizie di aggiornamento sui fatti di Bologna, patria del sinistro sceriffo Cofferati.

Invitiamo tutti a spezzare l'isolamento bombardando di telegrammi, cartoline e lettere il carcere della Dozza e tutti gli altri carceri.

Gli eventi
Sabato 13 ottobre 2007, arrestate 5 persone perchè si oppongono ad un TSO
Sabato Notte/Domenica Mattina Perquisite alcune abitazioni
Domenica 14 ottobre 2007, corteo spontaneo
Domenica 14 ottobre 2007, arrestati 5 compagni con l'accusa di danneggiamento aggravato per alcune scritte in solidarietà, ulteriori informazioni
Lunedì 15 ottobre 2007, convalidati gli arresti
Lunedì 15 ottobre 2007, corteo spontaneo
Martedì 16 ottobre 2007, processo per direttissima per i 5 "writers"
Mercoledì 17 ottobre 2007, un ragazzo viene arrestato a Lugano per delle scritte in solidarietà ai ragazzi di Bologna sotto il consolato italiano.
Giovedì 18 ottobre 2007, Billy, il ragazzo arrestato a Lugano viene scarcerato
Giovedì 18 ottobre 2007, Resoconto dei compagni degli arrestati
Venerdì 19 ottobre 2007, Assemblea pubblica all'XM24.
Sabato 20 ottobre 2007, Comunicato dal carcere della Dozza.
Sabato 20 ottobre 2007, Trasferiti (notizia confermata), Texino, Bogu e Juan.
Sabato 27 ottobre 2007, Due giorni in solidarietà agli arrestati.
Venerdì 26 ottobre 2007, Una lettera dal carcere.
Sabato 27 ottobre 2007, Una lettera dal carcere della Dozza.
Venerdì 2 novembre 2007, Esito del riesame.
Martedì 6 novembre 2007, Ancora carcere per le scritte sui muri: il Riesame conferma la linea dura contro gli anarchici
Mercoledì 7 novembre 2007, Una nuova lettera dal carcere della Dozza (datata 27 ottobre 2007).
Novembre 2007, Una lettera da Bogu, come contributo allo sciopero del 1 Dicembre.
Fine novembre 2007, Sospesi i domiciliari per Magda.
21 novembre 2007, Fako viene isolato in E.I.V. (Elevato Indice di Vigilanza).
23 novembre 2007, Bogu viene mandato in isolamento.
9 dicembre 2007, Presidio sotto al carcere della Dozza.
Fine dicembre 2007, Bogu viene condotto in regime EIV.
Gennaio 2008, Sospeso temporaneamente il regime di censura alla corrispondenza a Faco, Fede e Texino.
19 Gennaio 2008, Juan trasferito a Poggioreale.
31 Gennaio 2008, Nuove perquisizioni e arresti.
Febbraio 2008, Bogu ai domiciliari.
Febbraio 2008, Fede, Texino e Sirio ai domiciliari.
11 Febbraio 2008, Madda ai domiciliari.
Febbraio 2008, Faco ai domiciliari.
20 Febbraio 2008, Sabo in libertà.
aprile 2008, Continua la censura epistolare a Juan, ma non riescono a spezzare la sua volontà.
aprile 2008, Liberi dai domiciliari Andrea, Manu, Madda e Sara
19 aprile 2008, Libero dai domiciliari Fede
1 maggio 2008, Libero dai domiciliari Faco
1 maggio 2008, Libero dai domiciliari Juan

La solidarietà
Osservatorio Italiano Per la Salute Mentale
Biblioteca evasione di Modena
CPO Gramigna
Solidarietà da Torino
Solidarietà da Karcelona (Barcellona)
Solidarietà da via del cuore
Solidarietà dallo spazio di documentazione "Il Grimaldello"
Solidarietà Kinesis Autogestito
Solidarietà dallo Spazio Anarchico "Senza Patria"
Solidarietà da Undergroung
Solidarietà dal telefono Viola, da Giorgio Antonucci e Maria Rosaria D'Oronzo
Solidarietà da Angelo Maddalena
Solidarietà dall'Acrateca 25
Assemblea Antifascista Kastedhu
Dagli anarchici Salentini
Amanti della notte
Complici Siciliani

I contatti

Il comunicato (Italiano / Inglese / Spagnolo)

Il nuovo comunicato sugli arresti del 31 gennaio 2008

Come sostenere i compagni prigionieri

Gli scribacchini e la carta straccia
Sbirri, crocerossini e pennivendoli
Rassegna stampa
Scrivono sui muri a Bologna, arrestati
Nuova revisione storica per i fatti di Bologna
Arresti Domiciliari per un sassolese

Gio, 18/10/2007 – 03:14
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione