Antifascismo Antirazzismo

Antifascismo, antirazzismo, antinazismo e xenofobia dilagante, nel mondo e in Italia.

Terni - Colpita sede di La Destra

Assalita nella notte tra sabato e domenica scorsa la sede della Federazione provinciale de La Destra di Terni

Leggiamo con gusto da un loro sito:

La sede della Federazione provinciale de La Destra è stata fatta oggetto tra la notte di sabato e domenica di un assalto terroristico. Scritte intimidatorie nei confronti del segretario nazionale Francesco Storace, firmate dalla falce e martello e dalla stella a cinque punte delle Brigate Rosse, sono state siglate di fronte al portone d’ingresso. Grandi sassi sono stati tirati all’interno della sede, frantumando i vet

Mer, 27/02/2008 – 17:45

Torino - Post-Olimpico Inferiore

Succede, in una cascina alle porte di Torino, che intere famiglie vengano sgomberate e arrestate per furto di corrente. Avevano in fondo, anche loro, come tante altre, un problema di carovita. Ma stiamo parlando di famiglie Rom, si capisce.

Succede poi, alle porte del carcere di Torino, che un carabiniere in vena di quelle che per lui sono spiritosaggini, commenti: "Le carceri scoppiano? Altro che indulto, bisognerebbe riaprire i forni". Si parla ovviamente di Rom, quelli della cascina, si capisce.

Ven, 22/02/2008 – 12:25

Torino - Indetto presidio antirazzista

Domenica 17 febbraio, piazza Rebaudengo. Alcuni antirazzisti decidono di salutare – a modo loro – un gruppo di leghisti in partenza per una manifestazione. Al primo momento di tensione, la polizia di scorta salta addosso agli antirazzisti e ne arresta tre. Ad una settimana di distanza, uno è ancora in carcere e gli altri liberi, ma costretti a firmare tutti i giorni in questura.

Negli ultimi mesi si sono moltiplicati gli attacchi a sfondo razziale. Insulti e aggressioni ai danni di stranieri stanno diventando episodi comuni nel paesaggio cittadino. Un giorno semplici minacce, il giorno dopo una testa rotta, e poi ancora il rogo di un campo Rom: così, come se fosse normale.

Ven, 22/02/2008 – 11:56

Merano - Il manifesto del corteo antifascista

FERMIAMOLI SUBITO!

Manifestazione contro la violenza dell’estrema destra

Il Sudtirolo è una terra che dal primo dopoguerra ha sempre rappresentato terreno fertile per lo sviluppo di gruppi, partiti e movimenti di stampo nazionalista-fascista, qui lo scontro etnico ha sempre prevalso sul conflitto sociale.
Questa provincia ha spesso funzionato da laboratorio politico: basta pensare all’attacco squadrista del 1921 a Bolzano, una prova generale della marcia su Roma, oppure alle manovre dei servizi segreti negli anni ’50 e ’60, in cui furono sperimentate tecniche di spionaggio e controspionaggio, utilizzate poi durante la strategia della tensione, cominciata con la bomba fascista in piazza Fontana.

Gio, 21/02/2008 – 16:27

Torino - Scritte e "sostanza liquida e oleosa" contro la Lega

Scritte come "Razzisti di Merda" e "Fuori la Lega dal Quartiere" sono comparse nella notte tra domenica e lunedì sui muri adiacenti la sede della Sega Nord di largo Saluzzo; luogo in cui, nel pomeriggio di ieri, un manipolo di antirazzisti "forti di stomaco" ha dimostrato il proprio disgusto...

Per dovere di Cronaca, l'ordine del giorno al consiglio comunale di Torino di ieri dal nome: "SOLIDARIETA' CONTRO ATTI DI VIOLENZA" porta i nomi di: Ventriglia (An), Lonero (Ladestra), Carossa (Lega Nord), Tronzano (Popolo delle Libertà), Giorgis (Ulivo), Cerutti (Sinistra Democratica), Cassano (Rifondazione Comunista), Gallo D.(Comunisti Italiani), Zanolini (Verdi), Lospinuso (Di Pietro), Angeleri (UDC), Ravello (An) e Coppola (Forza Italia).

Mar, 19/02/2008 – 13:04

Roma - Incendiato un locale gay

Incendio nella notte, probabilmente doloso, al locale 'Coming Out', storico punto di ritrovo della comunita' gay di Roma. E' la denuncia dell'Arcigay romana, secondo cui l'episodio "e' un gesto orribile che ci sconvolge ma non ci spaventa. Colpire il Coming Out, che e' tra i luoghi simbolo per la comunita' gay romana e cuore della Gay Street di via di San Giovanni in Laterano, vuol dire ostacolare la visibilita' delle persone lesbiche, gay e trans, costringendoci all'anonimato e al silenzio,da tempo abbiamo denunciato azioni omofobe contro la GayStreet, la strada in prossimita' del Colosseo dove da anni si radunano migliaia di Lesbiche Gay".

Lun, 18/02/2008 – 15:16

Milano - 11 marzo, giudici: «Scempio voluto da tutti»

fonte corriere.it

Gio, 14/02/2008 – 19:29
Gio, 14/12/2006 – 14:04
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione