Altro

Altro

Genova - Colpito l'Onorevole caruso

Genova Sabato 17 Novembre ore 19:30 circa, Piazza De Ferrari , concerto conclusivo della grande manifestazione contro il processo per devastazione e saccheggio del G8, mentre suonavano gli Assalti Frontali , un gruppo di manifestanti sorprende l’Onorevole Francesco Caruso.
Sono armati fino ai denti. E un sontuoso lancio di uova marce vola in direzione dell’Onorevole colpendolo ripetutamente. Il suo servizio d’ordine interviene tardi quando ormai i lanciatori si sono allontanati.
Era un omaggio dovuto all’Onorevole Caruso , l’ex Disobbediente che –come Agnoletto- ha presto risolto il dilemma che affliggeva il suo movimento, se fare un partito o se entrare in uno già fatto, risolvendolo nel modo semplice e pratico per la propria carriera: entrare in un partito di Stato già pronto.

Lun, 19/11/2007 – 08:23

Genova - Corteo nazionale: "La storia siamo noi" (?!?)

riceviamo e pubblichiamo

Dom, 18/11/2007 – 19:21

Roma - investito e ucciso dai carabinieri

Una persona è morta questa sera a Roma travolta da un'auto dei carabinieri del nucleo radiomobile che stava effettuando un intervento in via Prenestina.

Secondo quanto si è appreso il pedone avrebbe improvvisamente attraversato la corsia centrale, quella riservata ai tram di via Prenestina, e l'auto dei carabinieri non è riuscita ad evitarla. Una testimone assicura però che l'uomo ha attraversato la strada sulle strisce con il semaforo verde.

La vittima è [...], di 54 anni, residente nelle vicinanze dell'incidente. A riconoscerlo è stato il padre che era sceso in strada.

fonte

Dom, 18/11/2007 – 11:14

Argentina - scontri per la patente a punti

Buenos Aires, scontri in piazza per la patente a punti
13 Novembre 2007

Tensioni a Buenos Aires in Argentina. Durante una manifestazione organizzata da camionisti e tassisti per protestare contro l'introduzione della patente a punti nel paese sudamericano. E la durezza degli scontri viene testimoniata da un video pubblicato dall'edizione web del giornale spagnolo El Mundo.

I manifestanti volevano entrare nella sede della “Legislatura”, sede del Parlamento Comunale della città autonoma di Buenos Aires, ma gli agenti argentini hanno realizzato un cordone per impedire il passaggio alla folla.

Dom, 18/11/2007 – 00:38

Genova - Loro Parlavano di azzerare il debito

COME COSTRINGERLI AD AZZERARE TUTTE LE CONDANNE?

Ven, 16/11/2007 – 19:31

Grecia - manifestazioni fuori dal carcere in 8 città

fonte toscana.indymedia.org

Mer, 14/11/2007 – 17:30

Ragazzo ucciso da polizia a Brooklyn: teneva in mano una spazzola per capelli

Manifestazioni di protesta contro le forze dell'ordine

Ragazzo ucciso da polizia a Brooklyn: teneva in mano una spazzola per capelli

Gli agenti, che erano invervenuti in risposta a una telefonata della madre al '911' in seguito a una lite familiare, l'avevano scambiata per una pistola

New York, 13 nov. (Adnkronos/Ign) - Un ragazzo è stato ucciso ieri sera nel quartiere newyorkese di Brooklyn da una raffica di colpi d'arma da fuoco sparati dalla polizia. Gli agenti erano invervenuti in risposta a una telefonata della madre al '911' (l'equivalente statunitense del 113) in seguito a una lite familiare. La vittima, 18 anni, si chiamava Khiel Coppin. La polizia - hanno dichiarato gli agenti coinvolti - aveva scambiato per una pistola la spazzola per capelli di colore nero che il giovane teneva in mano.

Mer, 14/11/2007 – 10:44

Torino - Cittadino, chi odierai domani sera?

- Cittadino -
ieri notte dei tuoi vicini hanno gettato una molotov ai bordi di un campo nomadi sullo Stura, e se ne sono tornati delusi perché nulla ha preso fuoco e nessuno si è fatto male.

- Cittadino -
l'altra mattina quel bestione di tuo cugino ha preso in un angolo una zingara mingherlina che accompagnava i propri figli a scuola e l'ha riempita di botte.

Mar, 13/11/2007 – 16:30
Mer, 22/11/2006 – 13:04
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione