Altro

Altro

Genova - Aggrediti cameramen al funerale dei portuali

Gli operatori televisivi di due televisioni private genovesi sono stati picchiati da un gruppo di lavoratori portuali mentre, con le telecamere in mano, stavano aspettando l'arrivo al cimitero di Staglieno del feretro di Fabrizio Cannonero, l'operaio della Culmv morto in un incidente sul lavoro nella notte tra giovedi' e venerdi' scorso all'interno dello scalo del capoluogo.

I due cameramen si trovavano a un centiaio di metri dal cimitero, al di la' del ponte sul torrente Bisagno. Mentre davanti al cimitero i portuali e compagni di Cannonero insieme alle autorita' politiche e cittadine stavano effettuando un presidio pacifico, un gruppetto di lavoratori del porto si e' allontanato, ha attraversato il ponte e, una volta raggiunti i due operatori , li ha prima minacciati e poi malmenati e schiaffeggiati per impedire loro di riprendere o fotografare l'arrivo del feretro.

Mer, 05/03/2008 – 20:17

Spagna - Manifesto antielettorale - Contributo da Euskal Herria

Domenica prossima 9 di marzo si svolgeranno le elezioni politiche nello Stato Spagnolo.
Con due partiti della sinistra nazionalista basca illegalizzati grazie ad un processo-lampo dell'Udienza Nazionale di Madrid. Con decine e decine di arresti di militanti baschi, con la tortura democratica spagnola, con il solito carosello mediatico della sicurezza e dell'allarme "terrorismo".
Tutti questi atti recano la medesima firma, quella dell'infame giudice spagnolo Baltazar Garzón, candidato nel 2002 niente di meno che… al Premio Nobel per la pace!!!
Intanto Batasuna (giá illegalizzato cinque anni fa) e Acción Nacionalista Vasca (uno dei due partiti illegalizzati un mese fa, l’altro è il Partito Comunista delle Terre Basche) fanno appello alla popolazione basca affinché il 9 di marzo diserti le urne.

Mer, 05/03/2008 – 17:19

Usa-ELF: attaccato progetto edilizio

(Associated Press)3 marzo 08 Woodinville, Washington - Nelle prime ore di questa mattina un incendio ancora in corso ha distrutto tre case presso il progetto edilizio "Strada dei Sogni" (Street of Dreams) sul lago Echo, appena a nord di Woodinville. Gli agenti ne attribuiscono la responsabilità ad un noto gruppo di incendiari.

Nell'incendio di terzo livello di allarme, innescato verso le 5 del mattino di lunedì, non vi sono stati feriti.

Rick Eastman, capitano del 7° distretto della contea di Snohomish, afferma che un segnale con un messaggio dell' ELF sia stato lasciato sul posto. ELF o Earth Liberation Front ha rivendicato altri incendi, incluso quello all'università di Washington per cui è attualmente sotto processo una donna a Tacoma.

Mar, 04/03/2008 – 18:48

Dall'economia della catastrofe alla società del dono - Contributi e Spunti Critici

In occasione del primo dei sei incontri "Tra passato e futuro", organizzati in collaborazione tra El Paso, Nautilus e Porfido, sono usciti alcuni contributi.

Ven, 29/02/2008 – 18:27

Carabinieri - Nuova esecuzione in strada

Un trentunenne, Giovanni Grasso, e' morto a Giarre (Catania), raggiunto da un proiettile partito dalla pistola di un carabiniere. La vittima era a bordo di un ciclomotore con un altro giovane: il mezzo non si era fermato all'alt dei militari.

C'e' stato un movimentato inseguimento durante il quale il militare avrebbe esploso a scopo intimidatorio quattro colpi in aria, fino a quando il ciclomotore, che aveva invaso la corsia opposta, ha sbandato per evitare un'auto e i due sono caduti a terra.

A quel punto la vettura dei carabinieri si e' fermata bruscamente per evitare l'impatto e nei successivi momenti di concitazione dalla pistola del carabiniere che sarebbe inciampato, e' partito il proiettile che ha ucciso il trentunenne raggiunto alla testa e morto appena giunto all'ospedale "Sant'Isidoro" di Giarre.

Ven, 29/02/2008 – 13:01

Contributo su Pinelli

Cara informa-azione.

Vi scrivo per esporvi alcune mie osservazioni, riguardanti un articolo intitolato Come morì Giuseppe Pinelli, tratto dal sito “carmilla on line” e da voi ospitato.
L’articolo a firma V. E. è un commento ad una puntata della trasmissione televisiva “Ballarò” nella quale intervenne Mario Calabresi, figlio di Luigi Calabresi.
All’articolo non tolgo il merito di fare alcuni chiarimenti sulla dolorosa vicenda dell’omicidio di Stato dell’anarchico Giuseppe Pinelli, mettendo in risalto le controverse e strumentali affermazioni del figlio dell’ormai quasi santo commissario finestra.

Mer, 27/02/2008 – 13:37

Carrara - Solidarietà a Joe Fallisi... da La Destra...

fonte: L'Opinione.it

Solidarietà agli anarchici dal Comune e La Destra

Carrara non è solo la capitale del marmo ma anche quella dell’Anarchia che qui affonda parte delle sue storiche radici oltre che contare su un vasto seguito. Il caso, poi, ha voluto che presso il tribunale locale si decidesse gli esiti di una querela avanzata da Vittorio Emanuele di Savoia contro Joe Fallisi, esponente anarchico, che durante una cerimonia di alcuni anni fa, presso il cimitero di Carrara, espresse giudizi severi contro la ex-regal casa d’Italia. Nessuno mette in dubbio le tradizioni storiche e politiche della città, che già in passato aveva espresso solidarietà alle componenti anarchiche cittadine. Sembrerebbe tutto normale, se a proporre un gesto di solidarietà morale non fosse l’unico esponente de La Destra, all’opposizione come tutto il Centrodestra, in consiglio comunale: Gianni Musetti che ha destato, con quest’atto, lo stupore di tutti.

Mer, 27/02/2008 – 12:14

Sciacquati la bocca e affoga...

"Forza Italia e' un partito anarchico, su molte cose noi lasciamo la liberta' di coscienza"

Silvio Berlusconi su RadioAnchio 27/02/08

Mer, 27/02/2008 – 12:06
Mer, 22/11/2006 – 13:04
Condividi contenuti
tutti i contenuti del sito sono no-copyright e ne incentiviamo la diffusione